Segnaliamo i primi incontri dei gruppi di lavoro territoriali per la costruzione di distretti di economia solidale, aperti a tutti/e i/le cittadini/e interessati/e:

Gruppo PN e provincia, 30 gennaio ore 20.30, Azienda Agricola Acero Rosso, Via dei Masi, 38/A, Sacile

Gruppo Bassa friulana, 31 Gennaio ore 20.30, Centro di aggregazione artistico culturale c/o ‘Casa del Marinaretto’, via del traghetto 3, Palazzolo dello Stella

Gruppo UD e codroipese, 13 febbraio ore 18.00, CeVI, via Torino 77, Udine

Annunci

DIstrazione

Ricordiamo che il giorno Giovedì 6 febbraio 2014 alle ore 17.30 nell’Aula Magna del polo economico-giuridico dell’Università degli Studi di Udine (via Tomadini 30/a) il Forum organizza l’incontro pubblico sul tema “Decrescita e lavoro. La proposta di legge regionale per l’economia solidale”.

Nel corso dell’incontro sarà presentata la Proposta di Legge regionale per la promozione dell’economia solidale, e interverranno Serge Latouche – professore emerito di Scienze economiche all’Università di Parigi XI, saggista e teorico della decrescita – e Loredana Panariti – Assessore Regionale al lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca.

DIstrazione

La terza giornata di formazione, con una presenza di 66 partecipanti, è stata contrassegnata da tanto entusiasmo e tanta voglia di lavorare insieme.

La divisione in gruppi di lavoro territoriali ha permesso di iniziare un’analisi dei diversi territori regionali e di rafforzare la conoscenza tra i/le partecipanti al corso. Questi gruppi  a breve cominceranno a riunirsi per iniziare il processo di avviamento dei D.E.S.

Ricordiamo, infine, il prossimo appuntamento del 6 febbraio con Serge Latouche e una Rappresentanza della Regione FVG.

DIstrazione

Dopo una pausa per le feste di fine anno, sabato 18 gennaio (9.00-13.00, Centro Balducci) riprende il corso per promotori di D.E.S. Di seguito la scaletta dell’incontro: dopo una prima comunicazione di richiamo dei due incontri precedenti e su alcuni concetti base contenuti nella Proposta di Legge regionale, il programma della giornata prevede la formazione di gruppi di lavoro su base territoriale e/o tematica. La divisione in gruppi ci permetterà, da un lato, di cominciare a creare delle relazioni tra gli aspiranti promotori dei distretti e, dall’altro, di cominciare a ragionare insieme sulla creazione di filiere di economia solidale nelle diverse aree della nostra regione.