Dalla Farina al Pane, la rivoluzione delle piccole cose

Carissimi soci e sostenitori,
siamo lieti di invitarvi a partecipare all’incontro “Dalla Farina al Pane, la rivoluzione delle piccole cose”, giovedì 20 marzo alle 18.30 presso la Bottega del Mondo di Udine, via Treppo 10.

Guido Carrara del For Social di Tramonti di Sotto e un rappresentante del Comitato Frazionale per la Gestione dei Beni Civici di San Marco, Mereto di Tomba, ci racconteranno la loro esperienza che ha portato ad un primo e significativo esperimento di creazione di filiera corta sul territorio regionale!

La Comunità di San Marco, un piccolo paese nel Comune di Mereto di Tomba, si è riappropriato di appezzamenti agricoli ed ambientali che convenzioni medievali avevano sancito appartenente alla collettività, quindi non assoggettabili a proprietà demaniali o private.
Attraverso la lavorazione dei terreni, nelle sue diversi fasi, è stato creato un percorso di creazione di nuove occasioni di relazione, di formazione, di mutua collaborazione e partecipazione da parte dei residenti. Il lavoro comunitario sui 5 ettari di terreno (coltivati in rotazione a frumento ed erba medica), sono stati lavorati secondo i principi di tutela e sostenibilità ambientali e dei dettami dell’agricoltura biologica o affine. Da essi sono stati ricavati, nel 2013, circa 60 quintali di frumento, trasformati in farina dall’antico mulino in pietra Zoratto di Codroipo.

Il For Social non è semplicemente un’attività artigianale o commerciale ma bensì un complesso di interventi sul territorio tendenti a valorizzare la valle tramontina, l’inclusione lavorativa di disabili, la capillarità delle consegne in loco e la prospettiva di creare una cooperativa di comunità che si occupi della valorizzazione delle fonti di energia locali e delle potenzialità di questa zona depressa e sempre più abbandonata dai suoi stessi abitanti. L’obiettivo iniziale del forno è stato quindi l’avvio di una gestione di un panificio che potesse rifornire di pane, prima di tutto, la popolazione della Val Tramontina, in uno spazio organizzato dalla cooperativa Sottosopra ed in locali sfitti messi a disposizione del Comune di Tramonti di Sotto e che prevedesse l’inclusione lavorativa di persone disabili.

Al termine dell’incontro sarà possibile assaggiare il Pan di Jole, prodotto dal For Social, utilizzando la farina semi-integrale tipo2 “Farina di San Marc” proveniente dal Comitato Frazionale per la Gestione dei Beni Civici di San Marco.

Vi aspettiamo numerosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...